10 posti dove andare per scappare dal caldo

Per scappare dal caldo: ecco la classifica dei 10 posti dove poter beneficiare di aria fresca.

Dopo un periodo dove il tempo è stato un pò brutto, da un pò di giorni è scoppiato il caldo, vediamo dove possiamo andare e beneficiare di un pò di aria fresca, per portarci specialmente bambini e persone anziane, che sia al mare, in montagna, al lago, non fa differenza.

Ecco i 10 posti dove andare per evitare il caldo

1)Lago Blu: siamo in Piemonte, a 120 km da Torino, si può organizzare una bella escursione, si arriva a 1981 metri di altezza. Lo si raggiunge attraverso un sentiero facile da percorrere in 15 minuti, adatto anche per bambini, luogo perfetto per un pic-nic lontani dall’afa.

2)Cascata Sa Stiddiosa: si trova in Sardegna, a 100 km da Cagliari. Paradiso naturale, ricorda la Thailandia, c’è una caduta dell’acqua che gocciola sulla parete rocciosa e cade nella piscina sottostante, color verde smeraldo, uno spettacolo per grandi e piccoli.

3)Grotte di Pradis: si trovano a 140 km da Venezia, sono una piccola oasi verde nel cuore delle Prealpi Carniche. Qui si trovano centinaia di cavità d’origine carsica, scendendo verso l’Orrido. Si possono visitare anche la grotta del Clusantin e la grotta del Rio Secco, un vero gioiello archeologico.

4)La Chiesetta: dista 130 km da Milano, soluzione suggestiva, dominata da una chiesa medievale e posta sotto il borgo di Brugnello. Qui si può fare il bagno nel fiume Trebbia, con le sue acque limpidissime e una piacevole frescura. Si possono visitare i borghi i cui edifici, sono stati rimessi in sesto da un gruppo di artisti.

5)Monte Conero: si trovano nelle Marche, a 15 km da Ancona, si può scegliere di stare sulle splendide spiagge o andare su in montagna, ci sono i sentieri lunghi per chi è allenato e ci sono i più corti per le famiglie con i bambini. Si possono raggiungere anche dei laghi che al tramonto si tingono di magia.

6)Monte Amiata: dista 165 km da Firenze, dove d’inverno si va a sciare e d’estate si va a passeggiare o pedalare. Ci sono numerosi sentieri trekking che attraversano torrenti, laghetti e sorgenti termali. Presenza di percorsi per biciclette e mountain bike.

7)Monti Simbruini: si trovano a 125 km da Roma, sono eccellenti per un pò di refrigerio. Gli itinerari sono tanti, a piedi, a cavallo, in bici, in mountain bike, oppure attenersi ad itinerari turistici per chi non è allenato, così da godersi un pò di frescura senza troppo faticare.

8)Telese: ci troviamo a 55 km da Napoli. Verrebbe in mente il mare, la costiera, ma se si vuole il fresco bisogna dirigersi qui, è possibile visitare la località termale e poi organizzare un pic-nic sul lago di Telese, un’oasi di fresca pace.

9)Parco Nazionale del Pollino: si trova a 180 km da Taranto, si trova a cavallo tra Calabria e Basilicata. I suoi punti di interesse sono i santuari, le grotte, i castelli. E’ per tutti, ci si viene per escursioni e per sentieri, qui c’è una certezza, il caldo si sente poco.

10)Le masserie di Puglia: per scappare dal caldo c’è solo un modo qui, rifugiarsi in una delle tante masserie, in genere immerse nella natura e dotate di spettacolari piscine, ottime per staccare la spina e rigenerarsi.