Il paradiso dei Caraibi: Turks and Caicos [video]

-
28/08/2019

Per chi vuole una vacanza da favola non resta che volare ai Caraibi dove ci sono della spiagge veramente paradisiache

Il paradiso dei Caraibi: Turks and Caicos [video]

Isole incontaminate, spiagge da favola, vegetazione rigogliosa, acqua cristallina, pesci coloratissimi, il paradiso terrestre d’oltre Oceano. Turks e Caicos fa parte del territorio britannico e si trova nella regione dei Caraibi, scoperte intorno al 1512, le isole Turks sono state occupate nella seconda metà del XVII secolo da coloni provenienti dalle Bermude, e in seguito sono state annesse anche le Caicos, dopo varie lotte per la rivendicazione d’indipendenza.

Il paradiso dei Caraibi

A un’ora e mezza di volo da Miami, vi tuffate in un vero e proprio paradiso terrestre, aggiudicandosi nel 2016 la medaglia d’oro come l’isola più bella del mondo.

Tra un bagno con i delfini e un tramonto sugli scogli, potete partecipare a varie attività, una è la Turtle Reef Adventure, un viaggio alla scoperta della barriera corallina su un semi-sottomarino dal fondo trasparente, dandovi la possibilità di ammirare uno spettacolo unico, l’arcobaleno marino, tartarughe giganti e mille altri pesci caraibici.

Si può anche raggiungere il reef al largo di Grace Bay in catamarano e armandovi di pinne e occhiali potete nuotare nel meraviglioso mondo del mare.

Nella Little Water Cay avrete l’opportunità di fare amicizia con le iguane.


Leggi anche: Esonero contributivo Inps 2021 per partite Iva: cos’è, come funziona e come fare domanda

È possibile alloggiare nei residence o nei villaggi resort.

Un’isola pura, dalla sabbia bianchissima, un incontro tra cielo e mare, una vera e propria cartolina, una località da sogno, lontano dal caos della città, gli unici suoni udibili sono l’infrangersi delle onde sugli scogli e il volo dei gabbiani. Gli abitanti vivono di quello che la natura gli offre infatti,  la loro cucina tradizionale è la cucina creola un incontro di cucina indiana, spagnola e inglese che hanno come base il pesce fresco delle acque che circondano l’isola, così come la frutta da cui ottengono succhi di frutta buonissimi.

La birra ma in particolar modo il rum, sono le bevande più consumate.