La Croazia: un ‘mare’ di storia

-
02/09/2020

La Croazia: un ‘mare’ di storia: la sua posizione strategica la Croazia è stata, da sempre, un punto di incontro e scontro di religioni e culture.

La Croazia: un ‘mare’ di storia

La Croazia, un paese, rinato nella sua indipendenza dalla scissione della exYugoslavia nei primi anni ’90 del secolo scorso e che i turisti italiani possono raggiungere con relativa facilità e qualsiasi mezzo di trasporto, offre ai visitatori luoghi meravigliosi, borghi e città medioevali, parchi naturali, laghi e cascate.

Religioni e culture croate

Per la sua posizione strategica la Croazia è stata, da sempre, un punto di incontro e scontro di religioni e culture: l’Istria e la Dalmazia, per un certo tempo facenti parte del Regno d’Italia, nell’antichità furono a lungo sotto la dominazione prima di Roma e poi di Venezia che lasciarono una forte impronta architettonica; caratteristica di questi luoghi è il susseguirsi di spiagge incantevoli e antichi borghi di pietra che conservano le loro tradizioni a dispetto del trascorrere del tempo.

Cosa vedere

Tappe imperdibili di una vacanza croata sono: Rovigno con il centro storico dominato dalla chiesa di Sant’Eufemia ed il campanile somigliante a quello di San Marco a Venezia, Pola con il suo anfiteatro di età flavia ottimamente conservato, Zara,Sibrenico, Spalato,Traù e Dubrovnik città piene di storia e cultura e circondate da spiagge e calette prospicienti un mare cristallino; molte le isole, alcune delle quali incontaminate, come Hvar(Lesina) ricca di località balneari e con un centro storico ben conservato, Brac e Korkula molto apprezzate, oltre che per il mare, anche per il relax ed il divertimento che offrono e le  meno conosciute e frequentate Mlyat, Telascica e Vis.


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa

La Croazia: non solo mare

Chi si reca in Croazia può anche svolgere del sano trekking tra prati e foreste come nel grande altopiano verdeggiante del Gorski Kotar o i Laghi di Plitvice, parco dichiarato patrimonio immateriale dell’umanità dall’ UNESCO. Da vedere anche le cascate di Krka, un grande scrigno di biodiversità con una ricca fauna e scorci mozzafiato.