Le Dolomiti: le meravigliose montagne delle Alpi trentine, venete e friulane

-
13/08/2020

Le dolomiti, paradiso roccioso: se non siete amanti esclusivamente del mare e vi piace un clima di tranquilla e pace.

Le Dolomiti: le meravigliose montagne delle Alpi trentine, venete e friulane

Le Dolomiti, paradiso roccioso: se non siete amanti esclusivamente del mare e vi piace un clima di tranquilla e pace, le Dolomiti sono fatte per voi; questo territorio, con le sue splendide vette, si estende tra il Trentino Alto Adige, il Veneto ed il Friuli Venezia Giulia e, alcuni anni fa, è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio immateriale dell’umanità; in inverno patria di scalatori, alpinisti, sciatori e snowboarder, in estate si riempie, anche, di semplici turisti a caccia di panorami mozzafiato, escursioni ( a piedi, cavallo o bicicletta) e sport da praticare in splendidi parchi e/o rilassanti vallate sia da soli che in buona compagnia.

Le Dolomiti: i luoghi più visitati

Sicuramente, ai primi posti, vi è la Val Gardena rinomatissima zona circondata dai monti dello Sciliar, del Sella e del Sasso lungo e la cui città simbolo è Ortisei, coinvolgente centro storico ricco di botteghe di artigianato ladino(lingua molto conosciuta e usata in quei luoghi); vi è poi l’alta Badia, d’inverno sede di gare della Coppa del Mondo di sci, in estate è meta di numerosi frequentatori per le escursioni o il trekking da poter compiere a piedi o in mountain bike ed in scenari superbi come il massiccio del Sella; proseguendo si incontra l’altipiano più vasto d’Europa, l’Alpe Siusi con grandi praterie da poter esplorare a cavallo ed il laghetto di Fie’ e la Val Pusteria con la montagna simbolo di questa zona le Tre Cime di Lavaredo ed il rinomato lago di Braies nonché Dobbiaco e San Candido, paesi incastonati nelle montagne e sedi di grande turismo per i loro mercatini ed il florido commercio; meta di molti villeggianti è anche la Val di Fassa, con la sua montagna più rinomata la Marmolada e la cittadina di Canazei da dove partono escursioni di ogni tipo e livello; al contrario la Val di Fiemme è adattissima per chi privilegia lunghe passeggiate all’aperto ma anche da chi ama il rafting (discesa in gommone di torrenti impetuosi con rapide): i luoghi più rinomati di questa zona sono Predazzo e Cavalese.


Leggi anche: Fondi pensione e previdenza integrativa sempre più importanti: cosa sono, come funzionano

Cortina d’Ampezzo e Madonna di Campiglio

Discorso a parte meritano queste due meravigliose cittadine sedi, tra l’altro, di numerosi eventi sportivi di risonanza internazionale e mete di sportivi e gente dello spettacolo per i loro lussuosi alberghi, i negozi alla moda di brand famosi ed i locali di tendenza con un’ininterrotta vita mondana e shopping tanto da potersi definire le “perle delle Dolomiti”.