Visite guidate di Alberobello tra i coni illuminati

Alberobello è particolare ed unica, con il sole, con le nuvole, con la neve ma durante le sere d’estate con i coni illuminati è semplicemente meravigliosa

Alberobello è particolare ed unica, con il sole, con le nuvole, con la neve ma durante le sere d’estate con i coni illuminati è semplicemente meravigliosa. Con l’inizio di luglio è ormai tradizione che i coni dei trulli, frutti del lavoro dei nostri avi, siano illuminati rendendola cornice ideale delle serate d’estate.

Ogni sera, per tutta l’estate, le luci sui trulli illumineranno tutta la zona Monumentale, il Trullo Sovrano e il Belvedere e tanto altro. 
Le meravigliose abitazioni a forma di cono e altre simbolo della capitale dei Trulli, patrimonio dell’Unesco, si accenderanno in un tripudio di colori e giochi di luce che renderanno ancora più magica Alberobello.

Quest’anno ci saranno installazioni luminose dedicate a Leonardo Da Vinci in occasione dei 500 anni dalla morte del genio. Ma anche le luci e forme del Light Festival.

Per l’occasione sarà possibile prenotare visite guidate per il dopo cena tra i trulli.

Come  per le visite programmate del giovedì e venerdì, anche la visita by night” sarà curata da guida turistica abilitata e aderente a GTI (Guide Turistiche Italiane).

Appuntamento presso il parcheggio di Piazzale Biagio Miraglia ad Alberobello alle ore 20:30 per la visita guidata dei punti più caratteristici e fine giro in un trullo ove saranno offerti dolci e rosoli del territorio della Murgia dei Trulli.

Per prenotazioni, richieste personalizzate  e info contattare i nr. 3297460298 – 3207091751 oppure visitare il sito: .https://www.guidaturisticamariangelapalmisano.it

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”