Vitamina D: quali sono i sintomi e come rimediare

Vitamina D, sintomi e rimedi.

La vitamina D è importante per il nostro corpo, ci sono dei sintomi che ci avvertono, impariamo a riconoscerli. Vitamina fondamentale per le nostre ossa, la luce solare è la fonte più grande di vitamina D, importante la nostra esposizione al sole, anche d’inverno.

Vediamo quali sono i sintomi che ci possono avvisare di avere carenza di vitamina D e da non sottovalutare

Molte persone nel mondo sono affette da vitamina D, ma lo ignorano completamente. Oltre che la soluzione per chi soffre di carenza di vitamina D è stare al sole, ci sono anche alcuni alimenti che aiutano il nostro corpo ad immagazzinarla, e sono latticini e pesce.

I sintomi che vi possono segnalare che siete carenti di vitamina D possono essere l’affaticamento e il dolore persistente. Le persone che hanno carenza di vitamina D vanno spesso incontro ad esaurire le proprie energie psicofisiche.

Sentirsi sempre stanco, senza forze, esausto, anche dopo aver mangiato, anche dopo aver dormito 7-8 ore di notte, o dopo aver riposato anche il pomeriggio, questa può essere una bella spia rossa che vi avvisa che siete carente di vitamina D.

La mancanza di vitamina D ha delle ripercussioni sul corpo di ognuno di noi, va a danneggiare l’assorbimento di calcio nell’organismo di ognuno di noi, e teniamo presente che una normale quantità di calcio risulta fondamentale per mantenerci in salute le ossa, i nostri muscoli, i nostri denti.

Un dolore alla schiena molto persistente o ai muscoli che persiste per molto tempo potrebbe significare e darvi un segnale che siete carente di vitamina D nel sangue. Fate molta attenzione ai dolori quando diventano cronici, questa è una spia che vi potrebbe avvertire che siete carente di vitamina D.

Non ci vuole molto a scoprirlo, parlatene con il vostro medico o prima di andarci potete cominciare a fare un analisi del sangue e iniziare a vedere qual è il vostro valore di vitamina D e poi procedete di conseguenza.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp