Volkswagen Bulli diventa elettrico: ecco la prima immagine

La versione elettrica di Volkswagen Bulli sarà svelato alla Techno-Classica alla fine di marzo

La versione elettrica di Volkswagen Bulli sarà svelato alla Techno-Classica alla fine di marzo. In vista dell’importante appuntamento Volkswagen ha pubblicato la prima foto in anticipo. L’e-BULLI intende “costruire un ponte tra lo storico trasportatore elettrico T2 (1972-1979) e il futuro ID. BUZZ che sarà disponibile a partire dal 2022”. La versione elettrica del “Samba Bus” è stato sviluppato sulla base della tecnologia di azionamento e batteria di Volkswagen Group Components ed è costituito da componenti di serie dei più recenti veicoli elettrici della casa tedesca. 

La versione elettrica di Volkswagen Bulli sarà svelato alla Techno-Classica alla fine di marzo

Con il rilascio della prima immagine, la Volkswagen dimostra che l’e-BULLI del 2020 si basa sul T1 “Samba Bus” prodotto nel 1966, esportato a Los Angeles e successivamente riportato in Europa. Il classico furgone da viaggio è stato ora ricostruito e dotato di un sistema di azionamento elettrico. Il legno massello viene utilizzato per il pavimento che secondo Volkswagen dona al furgone elettrico l’aspetto del ponte di una nave. Con un grande tetto a soffietto, l’effetto complessivo di questo “Samba Bus” elettrificato, afferma Volkswagen, è un “paesaggio quasi marittimo”. Dall’esterno del furgone, il fatto che il classico furgone da viaggio sia dotato della più recente tecnologia elettrica è indicato solo in dettagli come i nuovi fari a LED rotondi. All’interno, il tachimetro originale ha LED per mostrare la marcia selezionata per la trasmissione automatica (P, R, N o D).

Nel 2019, la Volkswagen mostrò un furgone Combi elettrificato negli Stati Uniti: Volkswagen America commissionò la conversione da EV West con il compito di installare la trazione dell’e-Golf nel T2. Il risultato è un furgone convertito nei colori Kansas Beige e Pastel White con geni e-Golf. Anche l’anno scorso, la controllata Volkswagen Group Components (VWGC) e la sua società partner eClassics hanno elettrificato il Maggiolino – utilizzando la tecnologia di VW e-Up. Anche allora, sembrava che il Gruppo tedesco stesse considerando di trasformare l’elettrificazione di retrofit delle auto classiche in un nuovo modello di business. L’e-BULLI mostra un concetto più completo di un retrofit diretto.

Non sono stati forniti dettagli sui dati tecnici sulla futura Volkswagen Bulli elettrica o sull’esistenza di piani di produzione per il nuovo modello classico elettrificato. Altro dovrebbe essere rivelato alla Techno Classica di Essen, in Germania, dal 25 al 29 marzo. Tuttavia, poiché un certo numero di eventi del settore dei trasporti sono attualmente in fase di cancellazione a causa delle precauzioni del coronavirus, si spera che l’evento venga confermato.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen ID.4 è quasi pronto, sarà lanciato in Europa entro la fine dell’anno


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp