Volkswagen ID.4: la sua presentazione è rinviata

Il debutto di Volkswagen ID.4 non avverrà più ad aprile ma probabilmente durante la prossima estate

Volkswagen ID.4 sarà il secondo membro della nuova famiglia elettrica del produttore tedesco. La sua presentazione era originariamente prevista per la New York Hall, che si terrà ad aprile. Ora è stata rinviata e il suo debutto dunque potrebbe essere destinata al Detroit Motor Show, che si terrà a giugno. Questo almeno secondo la rivista Autocar. La sua commercializzazione potrebbe essere ritardata fino al 2021.

Il debutto di Volkswagen ID.4 non avverrà più ad aprile ma probabilmente durante la prossima estate

La Volkswagen ID.4 è la versione di produzione della Crozz ID, presentata al Motor Show di Francoforte 2017 come un’auto concettuale con l’aspirazione di essere un’auto “economica e stilistica”. Sarà il secondo membro della nuova famiglia di veicoli elettrici del marchio tedesco dopo la Volkswagen ID.3, con la quale condividerà la fabbrica di assemblaggio. La sua presentazione è prevista per tutto il 2020, mentre la sua vendita potrebbe essere ritardata fino al 2021.

La futura Volkswagen ID.4 dovrebbe essere lunga 4.625 millimetri, larga 1.891 millimetri e alta 1.609 millimetri. Il suo passo dovrebbe essere di 2.773 millimetri. Sappiamo anche che sarà disponibile in due diversi corpi: SUV convenzionale e SUV coupé. Presumibilmente, alcuni dettagli che abbiamo visto nella sua fase concettuale, come le porte posteriori scorrevoli, scompaiono.

Non ci sono ancora fotografie ufficiali degli interni della Volkswagen ID.4 anche se ci sono immagini della cabina della sua variante concettuale, la ID Crozz. Se questi interni saranno confermati la ID.4 sarà caratterizzata da un interno che sfrutterà appieno la distribuzione dello spazio che consente la motorizzazione elettrica. Il veicolo dovrebbe disporre di un cruscotto minimalista con gli elementi giusti e necessari per la guida: una console touch centrale per concentrare il sistema di infotainment e un controllo digitale dello strumento, situato proprio dietro il volante.

Volkswagen ID.4 disporrà di due motori – uno su ciascun asse – che genereranno una potenza combinata di 306 cavalli. Quello sul treno anteriore garantirà 102 cavalli, quello sul treno posteriore 204. Non ci sono ancora dati ufficiali sull’autonomia, ma tutto indica che ID.4 sarà in grado di percorrere più di 500 chilometri con una singola ricarica.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen Golf GTI, GTD, GTE, GTI TCR e R arriveranno entro il 2020


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp