Westfield Milano il più grande centro commerciale d’Europa a Segrate

Nuovo centro commerciale più grande d’Europa a Segrate, l’apertura è prevista per il 2020, è stato concepito per diventare la più grande destinazione per lo shopping, la ristorazione e il tempo libero in Italia.

Nuovo centro commerciale più grande d’Europa a Segrate. La società Westfield Milano ha presentato il piano di costruzione per il nuovo centro commerciale di Segrate che nel 2020 sarà il più grande d’Europa.

Il progetto

Westfield Milano, la cui apertura è prevista per il 2020, è stato concepito per diventare la più grande destinazione per lo shopping, la ristorazione e il tempo libero in Italia. Verrà costruito a Segrate, a soli 10 minuti dall’aeroporto di Linate e a 25 minuti dal centro città. Westfield Milano accoglierà il meglio dei marchi italiani e internazionale, sarà un villaggio del lusso. Con Westfield Milano approderanno in Italia nuovi retailer, come ad esempio il department store del lusso Galeries Lafayette, che aprirà il suo primo punto vendita italiano all’interno di Westfield Milano.

Un progetto commerciale davvero imponente che offrirà 44 mila posti di lavoro, di cui 17mila tra addetti alla vendita e fornitori di servizi. Westfield Milano offrirà il meglio della ristorazione, del tempo libero, dell’intrattenimento e degli eventi grazie alla presenza di oltre 50 ristoranti e di UCI cinemas, che aprirà una struttura con 16 sale. Westfield Milano avrà 300 negozi che verranno realizzati su una superficie di oltre 60 ettari, e 10.000 parcheggi, il tutto integrato con le ultime novità tecnologiche, da innovativi servizi per i clienti e servizi turistici sarà il più grande centro commerciale d’Europa.

Perché costruire Westfield Milano nella città si Milano?

Westfield Milano

Westfield Milano come sarà

Milano oltre ad essere il punto di riferimento della moda, il design e la cultura d’avanguardia, è anche il principale hub per la finanza, gli affari e l’industria; Milano è polo d’attrazione di investimenti e di nuove opportunità di business ed è, anche, sede di alcuni tra i più avanzati centri di ricerca e università prestigiose. Il capoluogo lombardo ospita oltre 7.7 milioni di turisti all’anno. La Lombardia è la regione più produttiva d’Italia, con un pil di 335 miliardi di euro, equivalente al 22% dell’intero pil nazionale.

La società Westfield Milano farà anche investimenti importanti collaterali come ad esempio della infrastrutture, nuove strade e piste ciclabili, tutti interventi concordati per aiutare a migliorare la mobilità dei residenti di Segrate.

Quali sono i numeri?

44,000 numero totale posti di lavoro fase di costruzione e retail

17,000 numero di addetti per il retail e l’entertainment

€ 250 mln in entrate provenienti da occupazione su base annua

€ 210 mln di investimenti in infrastrutture comprese nuove strade e piste ciclabili

€ 1.4 mld l’investimento totale stimato

Westfield Milano rappresenta un’occasione unica per i nuovi retailer. La spesa retail pro capite si classifica infatti tra le più alte in Europa, tuttavia si riscontra una scarsità di offerta di centri commerciali al di sopra dei 60.000 metri quadri. Il bacino di utenza di Westfield Milano comprende una popolazione di oltre 6,3 milioni di persone.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.