Whatsapp e Telegram, ecco il trucco per chattare in anonimo

Come chattare su WhatsApp e Telegram in completo anonimato? Esiste un’app capace di produrre un numero di telefono nuovo da usare al posto del vecchio

E’ vero, siamo nell’era dello sviluppo tecnologico, dove la realtà scientifica ha superato la fantasia. Siamo sempre reperibili, eppure, nonostante questo, c’è una grande percentuale di utenti che chiedono più privacy su social come WhatsApp e Telegram, che sono nati proprio per essere sempre in linea e per mettere in connessione gli uni con gli altri. Ma non fa nulla, evidentemente, le persone sono stanche di essere anche in un certo modo stalkerate su tali social: capita che non vogliate rispondere ad una persona troppo noiosa, ma questa vi punzecchia non solo perché non avete risposto, ma perché eravate online e l’avete totalmente ignorata. Come possiamo fare per usare WhatsApp e Telegram senza essere per forza online? Ecco alcuni segreti detti da alcuni esperti dei social.

Su Whatsapp e Telegram comunicare in anonimo si può, ecco come

Step 1: un nuovo numero di cellulare

Prima cosa da fare: scaricare l’app gratuita chiamata textPlus, che troviamo disponibile sia su Play Store ed App Store, quindi telefonini android o con iOS non avete scuse. Tra i due sistemi di telefoni, almeno per quanto riguarda questa app, non c’è alcuna differenza di procedura: dopo aver aderito alla veloce procedura di registrazione al servizio, avremo come risultato il nostro numero anonimo, cliccando semplicemente sull’opzione “Get a custom number”.

Quindi, sintesi di questo primo passo. Abbiamo il nostro nuovo numero in anonimo. Non è come il numero che siamo soliti usare, ma esiste solo per essere utilizzato per registrare l’accesso all’app ufficiale. Lo si può usare in modo del tutto indipendente oppure come supporto al account in modalità duale distinta e separata, così da averlo sempre con sé.

Step 2: come usare il numero anonimo con le app

Possiamo passare all’apertura delle app Whatsapp o Telegram, e quando ci viene chiesto del numero da associare, dobbiamo rispondere specificando il nuovo contatto assegnato dall’app textPlus. Seguirà l’arrivo di un sms con il codice di verifica a 6 caratteri il quale deve essere inserito per poter essere riconosciuti. Bisogna poi andare nell’app che ha creato il nostro numero e rileviamo il codice. Poi, dobbiamo inserirlo nell’apposito campo di compilazione richiesto da Whatsapp o Telegram ed aspettiamo la conferma. Dopo poco, il nostro nuovo account sarà attivo.

Dopo tutti questi passaggi, siamo ufficialmente pronti per chattare con i nostri contatti, i quali rimangono invariati. Sebbene possa sembrare una procedura piuttosto lunga e complicata, in realtà è molto semplice e risulta essere funzionante per tutte le tipologie di telefono.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.