Whatsapp: “Uso gratuito per il tuo account scade entro 48 ore” è tutta una truffa

WhatsApp, ecco la nuova truffa che mette paura agli utenti

Fate molta attenzione, WhatsApp non si paga e l’account non va di certo rinnovato. Anche la Polizia Postale, mette in guardia tutti gli utenti sui finti messaggi che arrivano sui nostri smartphone, come ad esempio il seguente messaggio: “Uso gratuito per il tuo account scade entro 48 ore”. Questo tipo di messaggio non è altro che una vera e propria truffa

WhatsApp messaggi fake

Si invita a cancellare questo tipo di messaggi, perché un solo click potrebbe essere fatale per la sottrazione dei nostri dati personali e per il nostro dispositivo. Non prendetevi un infarto se vedete sul vostro schermo del telefonino questo tipo di messaggi, perché è un fake. Questo mondo, gestito da hacker e malintenzionati, approfittano della distrazione delle persone che si fanno prendere dal panico, quando visualizzano questo tipo di messaggi, cosi da entrare in possesso di dati sensibili dai nostri dispositivi e per altri usi a loro piacimento come ad esempio azzerare i conti correnti, utilizzare carte di credito e bancomat.

Leggi anche: WhatsApp: il nuovo aggiornamento porta quello che gli utenti aspettavano

Cambiano le modalità ma il contenuto è sempre lo stesso, ecco perché la Polizia Postale, invita tutti a fare molta attenzione e fornendo consigli utili ed efficaci onde evitare di ritrovarci in trappola.

Come si può ben capire, questo tipo di messaggi sono evidentemente falsi e facili da cancellare, in questo modo si potrebbe evitare conseguenze sgradevoli e sorprese spiacevoli. Nel caso vi troviate all’interno di questa vera e propria truffa, è possibile rivolgersi a degli esperti tramite il seguente indirizzo mail: info@sportellodeidiritti.org o segnalazioni@sportellodeidiritti.org. Gli esperti sapranno consigliarvi nei migliori dei modi. La nostra raccomandazione è quella di tenere alto il livello di concentrazione quando venite a conoscenza di questo tipo di messaggistica, cosi da evitare spiacevoli e sgradevoli esperienze.

Leggi anche: Allarme WhatsApp: mandare messaggi vocali può creare amore e odio


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.