Zafferano: ecco perché è la spezia più cara del mondo

I pistilli di questo fiore arricchiscono anche piatti di chef stellati. Si tratta della spezia più pregiata e cara al mondo. Il fiore è viola e su ogni pianta se ne trovano fino ad un massimo di quattro. Una volta lavorato, lo zafferano conferisce un meraviglioso colore ai piatti ed un aroma tutto particolare. Ma perché si tratta di una spezia talmente cara? Eccone spiegato il motivo.

Zafferano: si tratta di una pianta proveniente dalla famiglia delle Eridacee e dal caratteristico colore violaceo. Il produttore più rilevante di zafferano è l’Iran, che ne coltiva quasi la totalità della produzione mondiale. Tra i maggiori produttori anche l’Italia.

Zafferano: caratteristiche e proprietà

Lo zafferano è in grado di conferire a piatti e tessuti un tipico colore giallastro; l’odore, invece, è simile a quello del fieno. La sua coltivazione è piuttosto complessa, nonostante non manchino coraggiose persone che si cimentano nella sua produzione. E’ molto più semplice acquistare lo zafferano online, visto che il suo commercio per via telematica è piuttosto usuale. Si può utilizzare per arricchire pietanze di carne come il pollo o il tacchino, oppure in primi piatti come l’ormai famoso “ risotto alla zafferano”. Comunque lo si presenti, si tratta di una spezia pregiatissima ed il suo costo lo dimostra!

Zafferano: ecco perché si tratta di una spezia così costosa

La motivazione principale per cui lo zafferano sembra essere così costoso è data dalle difficoltà che ne derivano in termini di produzione. Chi intende cimentarsi nel commercio di zafferano o nella coltivazione per uso proprio, deve farlo curando i suoi bulbi, che oltre ad essere costosissimi, sono anche difficili da reperire. Si tratta di processi che non possono essere trattati industrialmente e che richiedono, invece, una lavorazione interamente manuale. Poi bisogna anche considerare che la richiesta è altissima e l’offerta deve fare i conti con la limitata produzione. Ogni pianta produce massimo quattro fiori, ogni fiore circa 3 stimmi.

Qualche curiosità sulla spezia pregiatissima:

Una prima curiosità riguarda la quantità di fiori necessari per produrre (e poter commercializzare) un solo chilo di zafferano: si tratta di più di 160000 fiori. Questo fa sì che i suoi pistilli siano venduti ad un prezzo altissimo e che la richiesta sia veramente tanta. Il risultato è pero soddisfacente perché lo zafferano è una spezia ineguagliabile, anche in termini di sapore. Sembra poi una spezia in grado di combattere l’Alzheimer, di contrastare la depressione, ma con un grande potere calmante. Insomma, si tratta di un vero e proprio oro rosso!


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Giulia Curiale

Penso che scrivere sia il modo più immediato per far conoscere se stessi agli altri, per poter mettere a nudo le proprie emozioni o i propri pensieri. Scrivere vuol dire comunicare attraverso un canale a sè, unico e, per questo, speciale. Sono Giulia, ho 25 anni e sono laureata in Giurisprudenza. Amo l'healthy food, la vita salutare, lo sport, ma la mia curiosità mi spinge a interessami praticamente ad ogni aspetto più svariato. Scrivo, perchè scrivere è un'esigenza!