Zuppa di pesce a modo mio, facile, veloce e saporita

Zuppa di pesce a modo mio, una preparazione semplice e facile da fare, gustosa e saporita come quella classica che richiede più tempo. Ecco la ricetta

La zuppa di pesce, piatto tradizionale italiano molto apprezzato. Le ricette per prepararle sono tante, dipende dalla posizione geografica. La ricetta classica della zuppa di pesce è una preparazione lunga; poiché si cuociono i pesci utilizzati separatamente. Fatta di pesce misto, di molluschi, frutti di mare, crostacei e filetti di pesce.

Zuppa di pesce a modo mio.

Quando ti viene la voglia di preparare una zuppa di pesce e in casa hai solo qualcosa di surgelato e poi, poca scelta. L’emergenza coronavirus, è anche questo, evitare di uscire e accontentarsi di quello che si ha a disposizione. Allora ne prepari una semplice, che poi alla fine il risultato è buono lo stesso e ti sorprende perché fatta con dedizione. La zuppa di pesce a modo mio, fatta con polipo, calamaro, gamberi e un cuore di merluzzo, semplice, veloce ma tanto gustosa. Inoltre sostituisce bene anche la famosa zuppa di cozze, che si usa preparare nel Giovedì Santo.

Ingredienti per 2 persone

Polipo da 600-700 gr

Pelati 250 gr

Calamaro 1

Gamberoni 5

Vino bianco mezzo bicchiere

Cuor di merluzzo 1

Peperone rosso mezzo

Aglio 2 spicchi

Olio extravergine d’oliva

Prezzemolo 1 ciuffo

Conserva di peperone dolce 1 cucchiaio

Peperoncino

Sale

Pane tostato

Come preparare la zuppa di pesce a modo mio

Iniziare con pulire e lavare i tipi di pesce, spazzolare bene i tentacoli del polipo e del calamaro e tagliarlo ad anelli. Sgusciare e lavare anche i gamberoni e sciacquare il cuore di merluzzo. Adesso passiamo alla cottura, in una casseruola adagiare il polipo con aglio, olio, pelati e un po’ di sale grosso. Coprire e far cuocere a fiamma media per una mezz’oretta, verificando la cottura con una forchetta, appena cotto, prelevarlo dalla pentola e tenerlo da parte, questo passaggio è fondamentale, poiché serve a fermare la cottura. cottura polipo

In una padella, mettere olio e aglio e farlo rosolare, aggiungere il calamaro. Appena diventa bianco unire i gamberoni, pochi istanti di cottura e sfumare con il vino. Quando il vino asciuga unire il cuore di merluzzo e far cuocere qualche minuto, dopodiché aggiungere il peperone tagliato in falde. Far appassire un po’ e aggiungere un po’ del sugo del polipo e il cucchiaio di conserva di peperone, un po’ di sale e coprire, cuocere per 15/20 minuti. cottura pesce

Intanto preparare il pane tostato, riscaldare in una padella un filo d’olio, aggiungere le fette di pane strofinate con uno spicchio d’aglio, farle tostare pochi minuti da entrambi i lati. Nel frattempo tagliare i tentacoli del polipo, quando il pesce è cotto, aggiungere il prezzemolo tritato. pane tostato per zuppa di pesceSistemare il pesce in un piatto da portata, con il pane tostato, con i tentacoli di polipo e il suo sugo, finire con un pizzico di peperoncino. leggi anche:Spiedini di gamberi e calamari cotti al forno; secondo sfizioso


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.