1000 lire con errore: quanto vale la moneta del 1997?

-
07/12/2019

Chi non ricorda le mille lire in metallo e l’errore di conio? Quanto vale oggi quella moneta sbagliata?

1000 lire con errore: quanto vale la moneta del 1997?

Le mille lire bimetalliche del 1997 furono coniate per la prima volta con due errore di cui ci si rese conto solo dopo che furono messe in circolazione. Da qui il fatto che furono chiamate, fin da subito le mille lire con l’errore o le mille lire sbagliate. Si rischiò, per quella moneta, anche un incidente diplomatico poichè la cartina impressa sulla moneta recava degli errori.

Mille lire sbagliate

Sul rovescio delle 1000 lire bimetalliche, infatti, vi è impressa la carta geografica dell’Europa ma nella prima versione, quella sbagliata appunto, i confini tra Danimarca e Olanda sono errati e manca all’appello la Germania Democratica. Purtroppo la moneta venne coniata in ben 30 milioni di esemplari di cui 10 milioni distribuiti prima che ci si rendesse conto dell’errore creando una clamorosa gaffe.

La Zecca garantì di rimediare quanto prima all’errore continuando, al tempo stesso, a garantire anche la validità della moneta errata. Si assicurò che entro qualche giorno sarebbe stata messa in circolazione la moneta con la carta geografica corretta pur garantendo che le monete già in circolazione, pur se sbagliate,  avrebbe continuato a mantenere la validità e non sarebbero state ritirate.


Leggi anche: Assicurazione RC Auto e Moto: verso lo stop della sospensione

Arturo Arcellaschi, il numismatico che per primo si accorse dell’errore annunciò che se le monete sbagliate fossero state ritirate quelle poche che sarebbero rimaste a disposizione avrebbero raggiunto valori stellari, fino a 1 milione di lire ma che se, invece, fossero rimaste tranquillamente in circolazione il loro valore non sarebbe aumentato.

A 48 ore dalla loro nascita, quindi, le 1000 lire sbagliate avrebbero potuto diventare un tesoro per chi le aveva in mano. Gli italiani a cui erano capitate le monete errate le misero via, inutilmente, oggi potremmo dire… le 1000 lire con l’errore, infatti, sono rimaste soltanto una curiosità e il loro valore non è salito alle stelle.

Nonostante l’errore, infatti, la moneta non vale più di 3 euro poichè ne furono messe in circolazione 10milioni di esemplari prima di rendersene conto e non furono mai ritirati.

Leggi anche: Moneta da 1000 lire in argento Roma Capitale: vale fino a 1000 euro